Bottiglie in vetro
per Vino

Bottiglie di vetro per Vino

La cultura del vino non può prescindere dalle modalità d’imbottigliamento e conservazione di questo nettare.

Ecco perché produciamo bottiglie in vetro per vino che, grazie alla nostra importante esperienza di produttori made in Italy, rappresentano una selezione di prodotti affidabili e collaudati.

Da sempre, in enologia il vetro è il materiale per eccellenza, grazie alle caratteristiche d’inalterabilità, igiene, resistenza ed estetica: in una bottiglia di vino devono esistere più elementi di valutazione, tutti importanti per valorizzare il prodotto.
Vino rosso, rosé, bianco, bollicine, annate speciali, edizioni limitate… ogni bottiglia di vino racconta una storia e il modo migliore per gustarla e condividerla è preservare il prodotto sin dal suo imbottigliamento.

Nel nostro catalogo di bottiglie per vino troverete bottiglie in vetro bianco e verde antico, numerosi pesi, capacità e imboccature; e poi accessori su richiesta come i tappi, sino alle personalizzazioni con incisioni, serigrafie, verniciature e satinature.

 

Modelli di bottiglie per Vino

 

Nelle bottiglie per vino esistono modelli tradizionali ed innovativi; alcuni di loro hanno origini antiche ed una denominazione che richiama la zona geografica di provenienza. La Renana, ad esempio, ha origine dalla produzione di la Borgognotta, simile all’Albeisa, è originaria della Borgogna, la celebre zona di produzione dei Pinot Neri di Francia.


La sezione dedicata alle bottiglie per vino

Anche se apprezziamo particolarmente le bottiglie piene, quotidianamente proponiamo bottiglie vuote in vetro, per vini e affini. A riempirle ci penseranno i produttori di vino che scelgono la miglior bottiglia in vetro per il proprio prodotto, scegliendo in questa sezione il modello più coerente per tipologia e valore.
Ma la soddisfazione più grande è quando un nostro cliente ci invia una bottiglia di vetro Valery Glass completa di succo d’uva; certo, servirebbe per il nostro archivio clienti, ma poi c’è sempre qualche occasione per festeggiare…

La conoscenza dei vini inizia dalla bottiglia

L’ideale percorso visivo di un conoscitore di vini parte dalla bottiglia, poi passa all’etichetta e infine indugia sul tappo in sughero o capsula. La bottiglia di vetro è il primo elemento di riconoscimento della tipologia di vino, ancor prima della degustazione stessa.
E’ come riconoscere un albero dalle foglie, un fiore dal profumo: chi apprezza il vino sa che la giusta bottiglia di vetro trasparente o scuro, con fondo o senza, con collo più o meno lungo e spalle proporzionate, è il primo vero esame che un prodotto di qualità come il vino (ma vale anche per olio, aceto, profumo) dovrà sostenere - insieme al prezzo - nella decisione all’acquisto.



Lo sapevi che?

Leggi tutto